ASCOLTA L'ARTICOLO

Pugno duro della Polizia municipale di Campobello di Mazara in questi primi giorni di agosto nelle frazioni di Tre Fontane e Torretta Granitola. Sono 36 le violazioni che sono state contestate ad altrettanti automobilisti e giovani alla guida di monopattini elettrici. «I controlli sono stati intensificati soprattutto in queste settimane di maggiore afflusso di persone nelle frazioni estive», spiegano dal Comando. Nonostante il personale della Polizia municipale è in sotto organico rispetto a quello che sarebbe necessario e le difficoltà di garantire turni extra orario (soprattutto nelle ore notturne), da parte dell’Amministrazione comunale c’è l’impegno di garantire la presenza sul territorio degli agenti. «Una maggiore presenza delle forze dell’ordine costituisce, senza dubbio, un deterrente per tutti quegli utenti della strada che non rispettano, per l’appunto, le norme di circolazione stradale», afferma Giuliano Panierino, Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Campobello di Mazara.

Durante queste settimane saranno intensificati i controlli anche per quanto riguarda il rispetto dei limiti di velocità: «Questo avverrà con l’utilizzo delle apparecchiature elettroniche che abbiamo in dotazione: il Velomatic 512D e lo Scout Speed», ha ribadito il Comandante Panierino. Controlli che riguarderanno anche la Sp51 che collega Campobello con le frazioni.

AUTORE.