Essepiauto

In un’ assemblea affollatissima, indetta dall’ Associazione Progetto Triscina, si sono messi a confronto i dottori Martire e Alfano, candidati sindaci al Comune di Castelvetrano. Un incontro – confronto organizzato dal presidente Enzo Danimarca, che ha voluto ascoltare le proposte dei due candidati e il loro programma elettorale su Triscina. Mostrando una propria visione delle innumerevoli criticità che attanagliano la borgata, da anni abbandonata e spesso dimenticata dalle istituzioni, i due candidati si sono civilmente confrontati, in alcuni momenti anche aspramente, cercando di sviscerare i problemi posti all’attenzione.

L’ Associazione si riserva di valutare e vagliare le proposte del programma che i due candidati hanno prontamente illustrato e, comunque, chiunque dei due si troverà a sedere sullo scanno di sindaco, puntualizza Danimarca, “Saremo sempre pronti a pungolare la nuova amministrazione affinché vengano affrontate e risolte in fretta tutte le criticità, ormai storiche, come illuminazione, buche, pali luce divelti, entrata parco archeologico lato ovest, segnaletica, passerelle disabili per accesso al mare, pulizia della spiaggia, rifacimento manto stradale, mercatino e servizio farmacia, raccolta differenziata, riapertura teatro “Franco Franchi e Ciccio Ingrassia”, problemi traffico e servizio vigili urbani , parcheggi e ancora fognature, riqualificazione spazi, decoro piazza Giovanni Paolo. Una borgata come la nostra, con questa meravigliosa spiaggia e questo mare stupendo e incontaminato, può potenzialmente offrire ai turisti tantissimo e può diventare volano di sviluppo economico di tutto il territorio castelvetranese e non solo. Triscina deve essere dunque riqualificata e risanata per i villeggianti e i residenti che vi abitano e, nello stesso tempo, deve diventare una meta turistica appetibile”.
Si conclude l’incontro con l’ invito ai partecipanti a scegliere liberamente il candidato sindaco che può meglio rappresentare la nostra città e possa provvedere, nel più breve tempo possibile, ad affrontare e risolvere le innumerevoli problematiche che ad oggi affliggono la nostra borgata rivierasca.

Comunicato stampa

Francesca Mandina
Associazione “ProgettoTriscina”