L’assesore ai servizi sociali della città di Castelvetrano Selinunte , dr.ssa Giovannella Falco, su delega del Sindaco Avv. Felice Jr. Errante, ha presieduto stamattina la conferenza di servizi per l’approvazione dei progetti Pac-Minori, secondo riparto.

La progettazione prevede un finanziamento di euro 272.359,89 ripartito tra i comuni del Distretto Socio Sanitario 54 comprendente i Comuni di Campobello di Mazara, Partanna, Peggiorale, Salaparuta, Santa Ninfa, e Castelvetrano che è comune capofila. Oltre all’assessore Falco erano presenti anche il sindaco del comune di Santa Ninfa, Giuseppe Lombardino e gli assessori dei comuni di Campobello, Bartolomeo Dilluvio, e Partanna, Noemi Maggio.

I progetti riguardano la fascia di età dei bambini da 0 a 3 anni e sono finalizzati a finanziare gli asili nido comunali per quel che riguarda i comuni di Partanna e Santa Ninfa, o in assenza di strutture pubbliche, come per i comuni di Castelvetrano e Campobello, l’erogazione di voucher per strutture private accreditate.