Si è svolta lo scorso martedì udienza in merito al processo con rito abbreviato a Salvatore Accardi, 61enne commerciante ambulante castelvetranese meglio conosciuto come “Zu Turiddu”

La sera dello scorso 10 gennaio, l’uomo uccise con un colpo di fucile il 40enne pregiudicato Ignazio Pellicane, gli avvocati difensori Paolo Paladino e Pamela Nastasi hanno sostenuto che il loro assistito agì per leggittima difesa.

sentena processoA tal proposito riportiamo la nota degli avvocati delle parti civili: Giacomo frazzitta, Roberta Tranchida e Massimo Mattozzi

Contestiamo la sussistenza della legittima difesa, non essendoci stata proporzione tra offesa e difesa.

Da un lato Pellicane che avrebbe posto in essere una estorsione, dall’altro accardi che ha ucciso con un solo colpo e senza esitazione il Pellicane.