Con largo anticipo all’Alberghiero Titone di Castelvetrano, oggi, è arrivata la primavera: oltre un centinaio di piante fiorite sono state donate dalla “Azienda Bosco Vecchio” di Campobello di Mazara. Le aiuole della scuola si sono colorate, regalando così all’atrio esterno un gradevolissimo aspetto con tinte e profumi che mettono il buon umore e infondono voglia di stare all’aria aperta.

Visibilmente soddisfatta la dirigente scolastica, Rosanna Conciauro, che dichiara: “Non posso che ringraziare di vero cuore, a nome di tutta la comunità della scuola, docenti, personale ATA e studenti, il sig. Sergio Genco, titolare dell’Azienda “Bosco Vecchio”, che ha messo a disposizione della nostra istituzione scolastica la propria esperienza e competenza, affinché gli spazi esterni dell’Alberghiero assumessero l’aspetto di un giardino fiorito, curato, sapientemente “orientato”, giocato sulle diverse altezze delle piante, armonizzando i colori dei fiori con il verde e con gli altri elementi già presenti, per il piacere dei nostri occhi.

Tra gli obiettivi della nostra scuola c’è sicuramente lo “star bene”, quindi non possiamo che essere contenti che un’azienda del nostro territorio abbia voluto contribuire, a titolo assolutamente gratuito, adottando le nostre aiuole, a rendere più vivace e gradevole il luogo dove tutti noi passiamo gran parte delle nostre giornate: per noi è un messaggio importante perché vuol dire che l’imprenditoria locale è sensibile al benessere dei nostri giovani e al futuro del nostro pianeta. Da oggi siamo una scuola più green!!!”.