Paolo Calcara, già Assessore al Comune di Castelvetrano, è stato chiamato a far parte, con D.A. Regionale al Lavoro n. 6728 del 16/11/2017, quale componente effettivo del Comitato Regionale INPS.

La nomina è avvenuta su designazione della Federazione Regionale Coldiretti di Palermo in rappresentanza dei lavoratori autonomi della agricoltura.

Il Comitato Regionale INPS è il principale organo di indirizzo politico dell’INPS nella Regione e svolge le seguenti funzioni

a) cura il coordinamento dei comitati provinciali ai fini dell’espletamento delle funzioni di cui all’articolo 4, comma 1, lettera h) e del collegamento con la regione ai fini della reciproca informazione in ordine all’attività ed agli orientamenti nel settore della previdenza e dell’assistenza sociale;

b) intrattiene contatti periodici con le organizzazioni sindacali dei lavoratori, dei datori di lavoro e del lavoro autonomo, con gli enti di patronato e con gli altri interlocutori istituzionali, al fine di fornire informazione sull’attività dell’INPS nell’ambito regionale e di raccogliere indicazioni e proposte;
c) partecipa all’elaborazione degli obiettivi dei piani territoriali ed alla predisposizione del bilancio sociale;
d) valuta, con la direzione regionale, gli obiettivi e le risorse assegnate a i risultati raggiunti dall’amministrazione in relazione al territorio di competenza;
e) formula osservazioni in materia di organizzazione dell’INPS sul territorio, con particolare attenzione al decentramento delle attività e circa l’acquisizione o la locazione di immobili per lo svolgimento dei compiti istituzionali dell’INPS sul territorio;
f) svolge ogni altro compito delegato dal consiglio di indirizzo e vigilanza o dal consiglio di amministrazione nell’ambito delle rispettive funzioni;
g) presenta annualmente al consiglio di indirizzo e vigilanza una relazione in ordine all’attività svolta ed agli obiettivi da perseguire nel territorio di riferimento.

E’ organo decisionale sui ricorsi riguardanti diverse materie previdenziali.