1-logo-ARI-REContinua l’impegno della sezione ARI “valle del belice” di Castelvetrano nel campo delle esercitazioni di telecomunicazioni Emergenza, con il dipartimento nazionale di protezione civile e la prefettura di Trapani.

Nella serata di giovedì 25 giugno alle ore 20,30 si svolgerà la 381° esercitazione nazionale per la verifica della rete Nazionale d’emergenza. Dalla sezione ARI di Castelvetrano, situata in via Pier santi Mattarella presso i locali del C.O.C comunale, gli operatori radio della locale sezione saranno impegnati in circuito radio nazionale con le prefetture dislocate in tutto il territorio italiano.

Altresì parteciperanno al collegamento la Portaerei Cavour della Marina Militare, il dipartimento nazionale di Protezione civile e la presidenza del consiglio dei ministri. In ambito provinciale ci sarà il collegamento con il C.O.M. di Alcamo gestito dalla locale Sezione ARI e la Sezione provinciale Ari di trapani all’interno della prefettura.

Queste periodiche esercitazioni servono a testare l’efficienza della maglia radio dei Centri Operativi Comunali, in questo specifico settore L’Associazione Radioamatori Italiani è di fatto “l’unica” associazione a gestire la rete alternativa di emergenza nazionale per conto del Ministero dell’Interno e del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Nell’occasione sarà prevista la visita del personale della prefettura di Trapani dell’ area V, protezione civile, per verificare l’efficienza dell’attività sinora svolte dalla locale Sezione Ari “valle del belice” di Castelvetrano. Si invita la cittadinanza ad assistere al l’esercitazione degli operatori radio.