Ad Area 14 la Sicilia è anche in versione “drink”: arrivano i cocktail culturali che coniugano tradizione e modernità all’insegna del territorio. L’ideatore è Gianluca Nardone, originario di Sciacca, bartender siciliano noto anche oltre lo Stretto per la sua capacità di preparare cocktail innovativi, che dallo scorso settembre è a capo del settore lounge bar di Area 14 in via Caduti di Nassiriya a Castelvetrano. Un barman virtuoso e creativo, in grado di mixare persino le sue tre più grandi passioni, la Sicilia, la pasticceria e il bar, liquefacendole in un bicchiere da cocktail.

area 14 cultura

Tra le ultime proposte di Gianluca Nardone ad Area 14 ci sono infatti proprio il “cannolo, la cassata siciliana e la cucchitedda in versione drink”. Cocktail eccezionali dove colore, profumo, gusto, cura per i dettagli e una buona presentazione convivono nello stesso bicchiere e nella giusta armonia sapientemente creata per accontentare anche le esigenze dei clienti più raffinati. Con una manualità fluida da vero professionista, Gianluca Nardone in pochi secondi prepara le sue creazioni dal sapore deciso.

Ciò che più colpisce, provandole, oltre ovviamente al gusto, è la tessitura dell’emulsione che presenta un perfetto equilibrio tra le componenti liquide e le parti solide. Le ricetta del “cannolo in versione drink” Gianluca non la svela, ma tra gli ingredienti mescolati nel blender ci sono ricotta di pecora, cubetti di latte, vodka, cannella, infusione di canditi, liquore Galliano alla vaniglia, scaglie di cioccolato e persino un immancabile ingrediente segreto.

Con procedure simili, Nardone prepara il “cocktail alla cassata”, mentre profuma di Zagara spray i bicchieri delle altre sue creazioni all’insegna della sicilianità, tutte ovviamente buonissime. Tra i progetti futuri, c’è quello di portare in coppa persino la torta Setteveli e le cosiddette “ova murina”, un antico dolce di origine conventuale che consiste in una crêpe ripiena di crema “biancomangiare” e farcita di cacao in polvere e mandorle tritate.

L’obiettivo – spiega Gianluca Nardone – è quello di puntare al territorio, divulgando la Sicilia anche attraverso un drink. Voglio infatti far conoscere e apprezzare la nostra terra e le sue eccellenze a chi viene da fuori, ma anche farla riscoprire a chi è del posto. Una missione che ha trovato pieno compimento proprio qui ad Area 14, la struttura che per eccellenza nel cuore del Belice punta a coniugare cibo e buon vivere di Sicilia

Ѐ possibile gustare i cocktail e gli aperitivi preparati da Gianluca Nardone tutti i giorni ad Area 14 mentre tutti i giovedì sera, in particolare, il barman propone diversi menù speciali sempre all’insegna della tradizione e dell’originalità.

L’Addetto stampa
Antonella Bonsignore