La protesta è passata ma i problemi rimangono. All’indomani del corteo dei pescatori a Marinella di Selinunte, desideriamo portare l’attenzione sull’appello di Giacomo Russo che fa il pescatore da oltre 20 anni. Con la sua attività dovrebbe mantenere la famiglia ma a causa delle importanti criticità del porticciolo, molto spesso non riesce nemmeno ad uscire la propria imbarcazione in mare. Come Russo, sono circa una quarantina le famiglie che vivono con i proventi della pesca a Marinella di Selinunte. Ecco il suo appello rivolto al Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.