Essepiauto

A pochi giorni dal prestigioso premio, ricevuto durante l’ultima edizione del concorso “Sol d’Oro”di Verona, abbiamo incontrato l’imprenditore castelvetranese Nino Centonze che ci racconta gli ultimi successi ottenuti in tutto in Italia e nel Mondo, con la produzione della campagna olearia 2018.

Come tanti altri operatori e colleghi anche di settori diversi – scrive Centonze – mi ritengo da sempre un ambasciatore della nostra cara città e del nostro difficile territorio. Pertanto con piacere condivido i successi dei miei oli nella speranza che ciò possa contribuire ad inorgoglire la nostra gente che da sempre vive prevalentemente di agricoltura con sacrifici enormi ed allo stesso tempo appassionare le giovani generazioni alla coltivazione della terra ed alla valorizzazione dei nostri prodotti agricoli nel mondo:

1) Attribuzione delle Tre Foglie (Massimo Riconoscimento) nella categoria Biologico sulla Guida del Gambero Rosso “ Oli d’Italia 2019 “

2) Attribuzione delle 5 Gocce per il 2019 ( Massimo Riconoscimento ) per il D.O.P. Valle del Belice ed il Case di Latomie sulla Guida Online Bibenda a cura delIa FIS Fondazione Italiana Sommelier

3) Conferma del Presidio Slow Food 2019 per i 3 oli : Biologico – D.O.P. Valle del Belice ed I.G.P. Sicilia

4) Gran Menzione per il concorso internazionale L’Orciolo d’ Oro 2019 nella categoria oli D.O.P

5) 1 Cuore / Olio di alta qualità sulla guida Merum 2019 con l’olio Monovarietale di Nocellara del Belice Biologico

6) Gran Menzione Sol d’Oro 2019 con l’olio D.O.P. Valle del Belice

7) 94/100 su Flos Olei 2019

Altri concorsi internazionali in Cina, Giappone, Usa sono ancora in fase di svolgimento