Si è tenuto venerdì 18 dicembre in modalità online, l’evento conclusivo del progetto di PCTO (ex Alternanza Scuola Lavoro) “A scuola d’Impresa” che ha coinvolto gli studenti delle classi quarte dell’indirizzo AFM dell’Istituto Ferrigno – Accardi di Castelvetrano.
A scuola d’Impresa è un progetto nato con l’obiettivo di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro, soprattutto quello aziendale, proiettandoli in situazioni lavorative simulate con attività di team per la risoluzione di casi aziendale reali.
Durante il progetto, gestito dal dott. Giuseppe Mizio, Founder 2M Sales Management, consulente senior con esperienza maturata in multinazionali, pmi e startup nel sales management, marketing operativo e progetti di Business Intelligence, sono state affrontate molte tematiche e molti professionisti hanno partecipato apportando dei contributi interessanti e altamente formativi.

In alcuni incontri gestiti direttamente dal dott. Mizio si sono affrontate tematiche relative all’organizzazione di un’impresa moderna con particolare riferimento ai nuovi modelli Agile, partendo da esempi di imprenditori di successo come Steve Jobs e Sergio Marchionne.

In seguito, entrando nel dettaglio dei ruoli aziendali, si è parlato di Sales Management e quindi tutto ciò che riguarda la gestione dell’area vendite, sempre a cura di Giuseppe Mizio, e di Comunicazione e IT, con la conferenza “Comunico ergo sum” di Roberto Ragonese, Startupper di TalentPlayers, con il quale gli studenti hanno analizzato i nuovi canali e metodi per comunicare con particolare riferimento all’evoluzione storica degli spot pubblicitari fino allo storytelling.

Con Alessandro Li Muli, Manager Marketing di Elenka Spa, è stato affrontato un problema aziendale nato con il lockdown che ha portato l’azienda al lancio della piattaforma “Ciao gelato” che rappresenta un caso di innovazione nel settore del dolce artigianale;

Il marketing con particolare riferimento alla “Customer Experience” è stato al centro dell’intervento di Katya Dreon del Bus, Experience & data manager di Synergo, per sottolineare l’importanza dell’opinione del cliente come risorsa dal grandissimo potenziale per le aziende.
Infine, i compiti e le attività dell’ER Manager con l’intervento di Salvatore Di Benedetto, responsabile della logistica aziendale e del personale di Keidea srl.

Nell’incontro conclusivo sono stati premiati i primi due team classificati, rispettivamente Business Team (Salvatore Gandolfo, Giuseppe D’Aguanno, Flavio Tamburello, Salvatore Accardo, Vito Ferraro e Vito Tigri) e Golden Team (Aurora Marzuco, Samantha Casanovi, Sonia Candela, Marta Licata, Marika Abate e Marika Parrino), che hanno ricevuto dei premi messi in palio dalle aziende sponsor Elenka Spa e Keidea srl.

Durante la premiazione, alla presenza del Dirigente Scolastico, dott.ssa Caterina Buffa, degli esperti del progetto, dei tutor scolastici, prof.sse Nicoletta Rizzo e Liliana Sanfilippo, e di altri docenti delle classi coinvolte, gli studenti hanno appreso con sorpresa e soddisfazione che alcune idee nate nelle attività laboratoriali hanno riscosso l’interesse di Elenka e verranno messe in atto dall’azienda.

Il progetto “A scuola d’Impresa” dimostra come l’Istituto Ferrigno – Accardi sia sempre attento alle nuove esigenze provenienti dal mondo del lavoro, dando ai propri studenti la possibilità di confrontarsi con nuove realtà sviluppando competenze professionali specifiche e soft skills, caratteristiche personali necessarie in qualsiasi contesto per far fronte di volta in volta alle richieste in continua evoluzione dell’ambiente lavorativo.

L’evento si è concluso con delle libere riflessioni da parte degli studenti che hanno sintetizzato in maniera egregia il significato di questo tipo di progetti di PCTO, chiudendo con la frase di Sergio Marchionne: “Il viaggio alla scoperta di sé stessi può essere pieno di mille insidie, ma dovrete compierlo in autonomia, senza evitare gli ostacoli… abbiate sempre il coraggio di cambiare voi stessi, le vostre idee, il vostro approccio, il vostro punto di vista, perché è l’unico modo per cambiare le cose che non vanno e per migliorare la vostra vita e quella di tanti altri”.

Prof.ssa Liliana Sanfilippo,
Referente PCTO dell’Istituto Ferrigno – Accardi di Castelvetrano.