comune castelvetranoNell’ultima legge di stabilità regionale del 17 marzo 2016, n.3, all’art 27 sono state introdotte le disposizioni in materia di personale precario, prevedendo il termine del 30 giugno prossimo l’approvazione del piano triennale delle assunzioni da trasmettere, nei prossimi 15 giorni, all’Assessorato regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica.

La norma dispone, inoltre, la riduzione del 50% del contributo spettante per i soggetti non stabilizzati entro il 31 dicembre 2016 in presenza di risorse assunzionali e di posti disponibili in pianta organica, e nel 2017 la decurtazione sarà del 100%

Considerati i tempi occorrenti per gli adempimenti amministrativi propedeutici collegati alle previsioni finanziarie e ricordando che i processi occupazionali sono materia di concertazione sindacale, la CISL FP, nella persona del delegato aziendale del Comune di Castelvetrano, Maracello Caradonna, e del segretario provinciale, Marco Corraro, invita a convocare con urgenza la Delegazione trattante per concordare le procedure finalizzate.