Nuovo obiettivo raggiunto dal Lions Club di Castelvetrano che, nonostante il Coronavirus, ha messo a disposizione i fondi necessari per costruire, insieme a MK Onlus, un pozzo a Kindi, in Burkina Faso. L’iniziativa, avviata nell’anno sociale 2019/2020 sotto la guida del Presidente Vito Signorello, è arrivata in un momento di difficoltà per il Burkina Faso, afflitto dalla pandemia e dal terrorismo, ed è fondamentale per la salvezza di tanti bimbi che, per mancanza di acqua potabile, rischiano la disidratazione e il tifo.

Il pozzo pone le basi per lo sviluppo di un’intera area in cui vivono migliaia di persone e nella quale MK sostiene anche due scuole di tessitura e sartoria distintesi recentemente per la fabbricazione e distribuzione di mascherine chirurgiche anti Covid-19, di cui il Paese è fortemente carente. Grazie all’azione del Lions di Castelvetrano, la popolazione di un villaggio sperduto dell’Africa SubSahariana avrà un’opera che rappresenta salvezza e prosperità per tante persone.