Sarebbero almeno una dozzina i correntisti di Poste Italiane di Sciacca che, allo sportello Postamat dell’ufficio in contrada Perriera, a causa di un evidente guasto tecnico, hanno ricevuto una somma diversa a quella che avevano richiesto attraverso la propria carta. E se c’è stato chi ha ricevuto meno dell’importo che aveva digitato, in diversi altri casi il sistema ha consegnato un numero di banconote superiore rispetto alla somma indicata, addirittura fino a 1.500 euro.

Un anziano onesto e scrupoloso stamattina si è già recato allo sportello dell’ufficio centrale a restituire i soldi. Il direttore dell’ufficio postale di “Sciacca Centro” Accursio Bentivegna ha chiarito la natura del guasto, parlando di “errore nel caricamento delle banconote” e ha invitato chi avesse percepito somme che non gli erano dovute a recarsi immediatamente all’ufficio per restituirle. In ogni caso si sta risalendo a tutte le transazioni effettuate nelle ultime 48 ore. (ANSA)