Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, ha presenziato ieri alla posa della prima pietra del cantiere per i lavori di completamento della piazza Giovanni Paolo II a Triscina di Selinunte, per intenderci l’ampia area che era conosciuta come Villa Quartana, e che viene utilizzata per lo svolgimento degli spettacoli estivi.

Ad aggiudicarsi i lavori l’impresa Edil D’Angelo srl di Messina, che ha praticato un ribasso d’asta del 45,5250%, per un importo di € 575.195,45. Il progetto prevedeva una spesa di totale € 1.263.750,74 con un co-finanziamento dell’Assessorato regionale ai lavori Pubblici pari ad € 631.875,00, pari quindi circa la 50% dei costi dell’opera.

Ovviamente il finanziamento, visti i risparmi ottenuti grazie alla vantaggiosa offerta presentata dalla ditta aggiudicataria, sarà rideterminato sempre nella misura della copertura della metà dei costi definitivi. La ditta che si aggiudicata i lavori ha parlato di una consegna, ragionevolmente entro la fine dell’anno.

I lavori prevedono la realizzazione di un anfiteatro dove troveranno spazio le manifestazioni concertistiche, teatrali e di intrattenimento che potrà contenere oltre 1000 posti, la completa la riqualificazione dell’area con l’allestimento di locali adatti ad uffici o negozi e tanto verde. Gli interventi, come già detto saranno possibili grazie al programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione.

Proprio in previsione dell’inizio della stagione degli spettacoli estivi, i lavori momentaneamente riguarderanno solo la zona sottostante la terrazza belvedere ed il giardino, mentre i lavori per l’anfiteatro cominceranno nel mese di settembre.