In data 25 novembre 2017 è stato tratto in arresto nell’agro del comune di Salemi PARASCA Ovidiu Alin, di anni 37, in quanto destinatario di mandato di arresto europeo, emesso dall’A.G. della Romania, per essersi sottratto alla cattura, a seguito della commissione dei reati di tentata rapina e lesioni personali volontarie.

L’arrestato si era reso latitante in Romania, trovando rifugio in Italia.

La positiva conclusione dell’attività di indagine, svolta con professionalità dagli investigatori del Commissariato di Polizia di Castelvetrano, ha permesso di fermare un pericoloso latitante, la cui presenza era dissimulata dall’attività di bracciante agricolo.

L’arrestato è stato associato al carcere di Trapani, in attesa dell’estradizione in Romania.

Comunicato Stampa
Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castelvetrano