Essepiauto

Il dr. Antonino Giaramita, storico presidente del “Libero Comitato Pro Aeroporto di Castelvetrano”, incontrerà il 28 maggio, presso palazzo Pignatelli e l’aviosuperficie di Fontanelle, il Sindaco di Castelvetrano dr Enzo Alfano e il Vice Sindaco della città metropolitana di Siping dr. Zhang Jun, laureato presso l’Università di Nankai in economia internazionale, con al seguito nove funzionari.

La delegazione guidata dal Vice Sindaco di Siping, metropoli con circa 4 milioni di abitanti, visita l’Italia per promuovere scambi culturali e commerciali con alcune città, tra le quali Castelvetrano per cooperazione turistica, costruzione di aziende in tema aeronautico, aeroporti, industria del vetro, importazione ed esportazione di prodotti agricoli e la creazione di relazioni per un possibile gemellaggio istituzionale o economico tra imprese siciliane e cinesi, saranno solo alcuni dei temi trattati.

Il vice sindaco di Siping, Zhang Jun, è stato inviato per questa missione italiana dal governo centrale cinese, ha lavorato in diverse Autorità centrali dell’amministrazione statale con incarichi prestigiosi nonché in grandi imprese sempre di proprietà statale.

Il dr. Zhang Jun, caratterialmente forte, stile pragmatico, familiarità con gli affari internazionali realizzati in Siping cura anche gli aspetti culturali per lo sviluppo e la riduzione della povertà.
Questa visita del vice sindaco Zhang Jun al sindaco di Castelvetrano dr. Alfano, fortemente voluta dal dr. Giaramita a favore della sua città natia, si spera possa essere foriera di fruttuosa cooperazione tra Siping e Castelvetrano, proporzionalmente anche alle capacità relazionali della Giunta, del Consiglio Comunale e degli imprenditori castelvetranesi.

Tra il Comitato “Pro aeroporto di Castelvetrano”, il Comune di Castelvetrano e la città di Siping è allo studio un patto di amicizia promozionale e commerciale tendente a valorizzare le reciproche qualità economiche e professionali con l’obiettivo dello sviluppo imprenditoriale tra i due territori al fine di creare posti di lavoro sviluppando imprese e commercio.
I rappresentanti della metropoli cinese, su precisa segnalazione del dott. Antonino Giaramita, hanno scelto la città di Castelvetrano per le sue immense potenzialità in tema di turismo, archeologia, viticoltura, olivicoltura e sgravi fiscali di varia natura a favore delle imprese e anche per le parole di elogio e di stima rivolte all’attuale amministrazione della città capeggiata dal sindaco Alfano.
Al suo ritorno in Patria, l’onorevole delegazione valuterà con attenzione la possibilità di impiantare attività anche del settore aeronautica nella zona dell’aeroporto di Selinunte-Fontanelle, nel rispetto delle complesse procedure e certificazioni in tema aeronautico imposte da ENAC ed EASA valide in tutti i cieli del mondo e per questo molto ambite.