Essepiauto

«Un’alternativa politico-culturale credibile che promuove il valore della vita e della famiglia». È nata con questi auspici il circolo politico-culturale del Popolo della Famiglia a Castelvetrano, che in città avrà come referente Elena Di Pietra. Al momento della costituzione è stato presente il referente per la Sicilia occidentale del movimento, Carmelo Catalano. «Il circolo – spiega la Di Pietra – punta sulla famiglia come chiave di tutte le sue proposte politiche, in materia di ambiente, di economia, di scuola, di giovani, lavoro, immigrazione, perché la famiglia, come affermato da Giovanni Paolo II, “è il prisma attraverso cui considerare tutti i problemi sociali”». Il Popolo della famiglia è nato nel 2016 per difendere i valori “non negoziabili”.