ASCOLTA L'ARTICOLO

La scelta dell’Amministrazione comunale di Castelvetrano di invitare gratuitamente al teatro Selinus gli «alunni più meritevoli» ha scatenato il putiferio. Gli interventi sui social l’hanno fatta da padrone ma ora sull’iniziativa pensata dal sindaco Enzo Alfano ha suscitato la reazione anche della IV Commissione consiliare presieduta da Angelina Abrignani. I componenti – la stessa Abrignani, Gaetano Caldarera, Marco Campagna, Giuseppe Curiale, Ignazio Maltese e Salvatore Stuppia – hanno inviato una nota al sindaco nella quale considerano «inopportuna la scelta di limitare la partecipazione agli “alunni più meritevoli” essendo già la terza volta che viene utilizzato tale criterio di selezione degli alunni partecipanti».

Un metodo che verrebbe considerato discriminante: «Così si escludono gli altri alunni dal poter partecipare alle iniziative teatrali e apprezza la bellezza del teatro». E la Commissione ha chiesto al sindaco di modificare i criteri di partecipazione degli alunni.

AUTORE.