Domenica scorsa a Petrosino, si è svolta la finale del campionato del mondo di MARTIAL ARTS E RING Sport, organizzato dalla WMKF. Il programma dell’evento durato 3 giorni, grazie anche all’impegno da parte del sindaco Gaspare Giacalone e dell’amministrazione, ha portato entusiasmo e coinvolgimento alla città.

Alla competizione hanno preso parte gli allievi del Maestro Antonino Giustiniano del Fitness Story di Castelvetrano, che dopo una lunga e dura preparazione che li ha tenuti impegnati anche nei mesi estivi, hanno raggiunto eccellenti risultati.

La grinta e la tenacia degli atleti che portavano alto il nome dell’Italia, li ha visti vincitori su otto categorie: Al 1° posto nella categoria di Full contact e Kick Boxing Mohamed Fozzy ,  1°posto nella categoria di Kick Light  Vincenzo Gabriele Sgaraglino ennesimo 1°posto categoria Light Contact, .

Ancora sul podio al 3°posto Samuele Bascone per la categoria Kick Light. Ousama Ladhari 1°posto categoria kick Light – 1,45 m, 2°posto categoria – 1,55. La Rosa Giuseppe 1°posto Light Contact, 2°posto kick Light. Cristian Vito Portanova 3°posto Light Contact, 3°posto Kick Light. Samuele Norrito 1° e 3°posto categoria Kick Light e 2°posto in Light Contact. Giuseppe Accardi 1°posto categoria Light Contact e 4°posto categoria Kick Light.

Il più piccolo del gruppo, si è aggiudicato un lodevole 4°posto nella categoria di Light Contact, Daniele Norrito. Un percorso duro fatto di allenamenti costanti ha condotto l’insegnante Antonino Giustiniano a raccogliere i frutti del suo impegno e dell’impegno dei suoi atleti.

La Fitness Story ha aggiunto un altro meritato risultato a quelli precedentemente conquistati.

Per Antonino Giustiniano il suo lavoro è fatto di sfide ma anche di soddisfazioni che portano alla continua ricerca di trasmettere ai suoi allievi l’amore per lo sport e la fiducia in loro stessi.