ASCOLTA L'ARTICOLO

«Il Governo regionale si impegni a reperire i fondi necessari al fine di prorogare i contratti per i precari tecnico-amministrativi assunti durante la pandemia Covid». È quanto ha chiesto l’onorevole regionale Nicola Catania a nome dell’intero gruppo Fratelli d’Italia all’Ars, su delega del capogruppo Giorgio Assenza. L’onorevole Catania, vice capogruppo FdI, oggi pomeriggio ha ricevuto una delegazione dei precari al palazzo dei Normanni. L’incontro si è concluso stasera alle ore 19. «Quello che chiediamo al Governo è una proroga nelle more che il Governo nazionale trovi la soluzione definitiva alla questione», ha detto ancora l’onorevole Catania. Che ha aggiunto: «Questo personale rappresenta un patrimonio umano indispensabile per le strutture sanitarie in Sicilia, nell’ottica anche della rimodulazione della sanità territoriale che sarà attuata nei prossimi anni coi fondi Pnrr». Dell’incontro di oggi pomeriggio l’onorevole Catania ha informato il capogruppo Assenza che ha ribadito: «Sarebbe ingiusto e oltremodo dannoso disperdere delle professionalità che hanno dato un meritorio contributo in prima linea durante il periodo drammatico dell’emergenza Covid».

AUTORE.