Il principio è sempre lo stesso: qualcuno che si “sacrifichi” e aiuti gratuitamente l’Amministrazione comunale, che poi sarebbe come aiutare l’intera città. Il sindaco Enzo Alfano ci ritenta. Dopo che qualche mese fa pubblicò un avviso per la creazione di una short list di esperti esterni per contratti a titolo gratuito (contestato dagli Ordini degli ingegneri), stavolta il primo cittadino cerca un consulente per il turismo e uno per la comunicazione turistica. Ovviamente, anche loro, a titolo gratuito.

 Sul comparto del turismo il sindaco Enzo Alfano crede molto. Del resto col Parco archeologico più grande d’Europa non potrebbe fare altrimenti. Con gli imprenditori del settore, però, i rapporti non sono stati davvero brillanti. Da un lato chi opera nel settore ha chiesto al Comune dove sono state investite le somme recuperate con la tassa di soggiorno, dall’altro l’ente fa i conti con le tasse comunali che alcune grandi strutture dovrebbero ancora pagare. Negli ultimi tempi pare sia nata però una buona collaborazione tra le parti.

Nel bel mezzo di queste vicende, ora il sindaco cerca un consulente per il turismo e un altro per la comunicazione che vuole, però, a titolo gratuito. Insomma è come confondere professionalità (che andrebbe pagata) col volontariato. È la giusta via?

CLICCA QUI per l’avviso ed il modello di domanda