ASCOLTA L'ARTICOLO

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Castelvetrano hanno tratto in arresto 2 soggetti, ben noti in quanto gravati da diversi precedenti di polizia, in esecuzione di ordini di carcerazione emessi dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Marsala.
Il primo, castelvetranese classe 80, con precedenti per stupefacenti è stato sorpreso diverse volte dai Carabinieri mentre asportava carburante dalle motrici dei treni alla stazione ferroviaria e ripreso anche da immagini di videosorveglianza mentre rubava un furgone in sosta lasciato momentaneamente aperto con le chiavi inserite.
Il secondo, 53enne di Castelvetrano, oltre ad essere stato complice del primo nel furto del carburante dalle motrici alla stazione ferroviaria è stato più volte sorpreso in violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di PS cui era sottoposto.
Al termine degli atti di rito entrambi sono stati tradotti, in regime di detenzione domiciliare, presso la propria abitazione dove rimarranno per i prossimi 10 mesi.

AUTORE.