E’ stato pubblicato il catalogo-libro dal titolo “Penati” ( Ediz.Lithos) dello scultore Giovanni Puntrello, con le recensioni di Giacomo Bonagiuso e Nic Giaramita, nativo di Campobello di Mazara ma da 23 anni residente a Castelvetrano.

Ha cominciato a scolpire la pietra arenaria con attrezzi rudimentali circa 15 anni fa. Nel 2008 l’incontro con Giacomo Bonagiuso, subito dopo la scenografia de L’armata Perduta di Valerio Massimo Manfredi, presso il Teatro Selinus di Castelvetrano. Nel 2008 ha esposto ad Erice (Polo Umanistico), Marsala (Complesso Monumentale San Pietro), Castelvetrano (Collegiata dei Santi Pietro e Paolo).

Nel 2009 Ha preso parte alla Settimana della cultura di Alcamo (Centro Congressi Marconi).L’installazione dei Penati è stata replicata a Marsala (Archivio storico presso il Convento del Carmine) e ad Erice (Biblioteca comunale). Dal 26 Settembre al 04 Ottobre espone a Bagheria.

Per informazioni
www.giovannipuntrello.it