Il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteo per oggi (6 agosto 2020) indicando l’allerta gialla sui settori nord-orientale e centro-settentrionale della Sicilia. Massima attenzione anche a Palermo dove è ancora vivo il ricordo dell’alluvione del 15 luglio scorso.

Nella giornata di ieri, una tromba d’aria si è formata nei pressi del lungomare di Cefalù, terrorizzando i bagnanti. Panico e fuggi fuggi tra i bagnanti, presi alla sprovvista mentre trascorrevano una giornata al mare. In molti sono usciti dall’acqua per evitare di essere travolti. La tromba d’aria ha poi esaurito la sua forza avvicinandosi alla costa e alla strada.