Marco Campagna e Lorenzo Barbera

Marco Campagna e Lorenzo Barbera

È stata presentata a Castelvetrano sabato, alla Collegiata dei S.S. Pietro e Paolo il progetto P_residenze. Un percorso itinerante nella Valle del Belice. Prende il nome dai Presidenti del consiglio che con l’elicottero venivano a trovare le popolazioni colpite da terremoto del 68 nella Valle del Belice e dalle Residenze quelle di chi viveva in quelle terre.

Una Mostra “Resistenze del terremoto di Stato” con fotografie, video e documenti provenienti dalla collezione di Belice/Epicentro della memoria Viva che sta riscuotendo un notevole successo curata da Giuseppe Maiorana e Dario Bua voluta fortemente dall’Ass. alla cultura Marco Campagna dal Comune di Castelvetrano in collaborazione col Cresm, Rete Museale Belicina FILDIS, UNPLI. Ieri la presentazione del libro “I ministri dal cielo” e l’incontro con l’autore Lorenzo Barbera.

Giacomo GuarneriOggi in seno alla mostra P-residenze è stato portato in scena il monologo “Danlenuar” di Giacomo Guarneri, Attore dalla fresca vena cresciuto nella fertile terra di Sicilia formatosi alla scuola di maestri del racconto come Mimmo Cuticchio, Davide Enia, Ascanio Celestini, Dario Fo. Ha lavorato con la regista Emma Dante, quale interprete dello spettacolo “vita mia”

Danlenuar Un dramma epistolare che Pur nella consapevolezza del dramma che incombe e riesce a farci sorridere e vivere in prima persona i dialoghi epistolari tra i due protagonisti, Antonio e Genoveffa marito e moglie. Lui, Antonio, emigrato in cerca di lavoro, lei Genoveffa rimasta a casa si lascia cullare dalle parole vergate dal marito nella loro viva corrispondenza epistolare.La loro storia è arricchita di personaggi che riescono ad uscire dalla scena ed è Ricca di dettagli narrativi, che riescono a farci riflettere sognare e sorridere.

Entrambi apprezzati con entusiasmo dal pubblico. Si continua sino a giorno 12 aprile con Residenza maieutica e raccolta memorie orali si Guarneri e Bua e le visite guidate delle scuole nelle giornate del 9/10/11.