Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni sullo stato di abbandono del Parco delle Rimembranze di Castelvetrano.

parco-comunaleQuesta mattina – racconta Laura Cusumano – ho portato mia nipote a fare una passeggiata al Parco delle Rimembranze (Villa viale Roma) e ho trovato questo….tutto e niente!

Niente altalena e niente scivolo, però, ho trovato bottiglie di birra, di vino e sporcizia varia!ma è possibile che per far giocare i bambini all’area aperta si debba andare per forza in un’area privata?

E per chi va al parco a bere birra o altro potrebbe buttare la spazzatura negli appositi cassonetti situati fuori la villa!

Il Sindaco Felice Errante si dice amareggiato per le condizioni in cui versa la villa comunale:

La mia concittadina ha ragione e condivido il suo sfogo. Purtroppo non è facile monitorare il Parco delle Rimembranze specialmente dopo che lo stesso è stato reso accessibile anche di notte.

E’ stato pubblicato un bando per l’affidamento dell’area ai privati ma ancora non è stata individuata una figura che possa prendersi cura di quello che potrebbe essere un luogo di svago per le famiglie della città.

Ogni notte, l’area è oggetto di atti vandalici, dal furto di lampade alla distruzione dei giochi per i più piccoli.