ASCOLTA L'ARTICOLO

E’ tornato operativo nella notte l’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo che era stato chiuso intorno per le operazioni di evacuazione dei passeggeri presenti all’interno di terminal dove alle 22:30 di ieri sera si è registrato il crollo di una parete di cartongesso. “Le raffiche di vento fino a 64 nodi hanno sfondato una porta a vetri di un gate -si legge in una nota diffusa dalla Gesap, la società che gestisce lo scalo – Si è creato un effetto “camino” che ha abbattuto la parete di cartongesso (cesate). I passeggeri in attesa per la partenza sono stati fatti evacuare dal varco staff”

Non ci sono stati feriti. Il personale dell’aeroporto ha dato assistenza. Le compagnie hanno previsto per i passeggeri il trasferimento in hotel. A mezzanotte è stato diffuso una nota di chiusura dell’aeroporto. Lo scalo aeroportuale è tornato operativo all’01,35 e le compagnie hanno riprogrammato i voli del mattino.

AUTORE.