L’istituto alberghiero «Virgilio Titone» di Castelvetrano ha partecipato alla sagra del ficodindia di Santa Margherita di Belice. A essere coinvolti sono stati più 80 ragazzi che seguono i corsi di cucina, sala e accoglienza.

Nel banco degustazioni, tra le specialità preparate a base di ficodindia, il risotto con crostacei, crema di piselli e ficodindia rosso. A coordinare gli alunni sono stati i docenti Michele Ciaccio e Antonella Segreto, con la partecipazione dello chef Paolo Austero. Per gli appassionati di dolci non è mancato il gelato al ficondindia offerto con mosto di vino Greganico cotto e il rollino di Savoia al pistacchio con crema di ricotta in salsa di fichidindia.

di Max Firreri
per Giornale di Sicilia