Bartolomeo Lupo resta primario del reparto di ortopedia dell’ospedale di Castelvetrano per altri 30 giorni, posticipando la quiescenza.

E’ stato il commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani Giovanni Bavetta, a causa delle criticità che si stavano riscontrando in quel servizio e per l’impossibilità di reclutare nuovi specialisti ortopedici, a chiedere al dottor Lupo di rientrare in servizio.

Ringrazio il collega Lupo per la disponibilità – ha detto Bavetta –il senso del dovere e lo spirito di servizio dimostrato. Cercheremo in questo tempo di attingere alle graduatorie a tempo determinato, sperando di coprire i vuoti d’organico”.