Solo due medici, dei quattro che avevano dato la propria disponibilità, alla fine hanno accettato. Un primo ortopedico è entrato in servizio lunedì scorso, il secondo, invece, lo farà lunedì 10. Per il reparto di Ortopedia dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano arrivano rinforzi. L’Asp Trapani ha pubblicato un bando per incarichi liberi professionali (cioè professionisti con Partita Iva) ma ha anche provveduto a redigere un avviso per 10 posti di ortopedico per gli ospedali della provincia.

A Castelvetrano la situazione rimane, comunque, critica. Sono due i medici in organico – Caterina Tumbiolo e Alessio Giannuzzo – che ora verranno affiancati dai due medici con incarichi liberi professionali. Ma c’è anche una carenza di personale infermieristico. Per il reparto poter funzionare in maniera regolare servono anche ulteriori medici. In questi mesi, per sopperire alle difficoltà evidenti (che hanno, di fatto, causato lo stop alle degenze), sono arrivati all’ospedale di Castelvetrano, medici ortopedici a scavalco dai nosocomi di Trapani, Marsala e Mazara del Vallo.