felice-errante-2014Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante rende noto che la Giunta Municipale ha approvato il progetto per l’utilizzo dei lavoratori posti in cassa integrazione straordinaria o in mobilità indennizzata, residenti nel Comune di Castelvetrano, o comuni limitrofi, ad incremento e supporto dei servizi di manutenzione e del servizio di segnaletica.

Gli obiettivi di fondo del progetto, in un momento di crisi occupazionale che sta creando gravi disagi alle famiglie, sono volti a consentire a lavoratori posti in cassa integrazione straordinaria o mobilità indennizzata, di continuare a svolgere un’attività lavorativa di valenza sociale e di potenziamento delle abilità lavorative, ed al Comune di avvalersi di lavoratori per 6 mesi eventualmente rinnovabili per altri tre o sei mesi, per lo svolgimento di specifiche mansioni all’interno dei servizi di manutenzione o dei servizi di segnaletica comunale.

Abbiamo ritenuto di portare avanti detto progetto per un duplice motivo- ha detto Errante- fornire preziose unità lavorative ai servizi comunali che soffrono le criticità dovute alla mancanza di risorse ed in parallelo assicurare a questi lavoratori l’opportunità di rimettersi in gioco, fornendo un prezioso contributo alla propria comunità evitando di rimanere in totale inattività con le comprensibili conseguenze che questo comporta.

I lavoratori saranno selezionati attraverso il Centro per l’Impiego in numero di 3 addetti ai servizi manutenzione (manutenzione strade, manutenzione edifici scolastici, verde pubblico) ed 1 addetto al servizio segnaletica (manutenzione segnaletica stradale orizzontale e verticale) che potranno lavorare non più di 20 ore settimanali per un periodo di sei mesi, rinnovabili fino ad un massimo di dodici mesi.

Tutti i lavoratori saranno formati, sia in materia di sicurezza sui luoghi del lavoro, che sulle mansioni che dovranno svolgere.