Essepiauto

operazione-eden-castelvetrano

La Giunta Municipale, presieduta dal Vice-Sindaco, Avv. Marco Campagna, ha deliberato la costituzione di parte civile nel procedimento penale n° 4148/2014 R.G.N.R. – n° 2832/2014 R.G. Gip, pendente dinanzi al Tribunale di Palermo, sezione penale a carico di Agosta Antonella + 21. Si tratta del procedimento scaturito dall’operazione antimafia Eden.

L’Amministrazione ha nominato a tal uopo, procuratore speciale di questo comune, l’Avv. Francesco Vasile, conferendo allo stesso la rappresentanza processuale affinché si costituisca parte civile nel procedimento sopraindicato , con ogni facoltà connessa ivi compresa quella di eleggere domicilio in Palermo, chiedere la condanna alle pene di legge ed all’integrale risarcimento dei danni materiali e morali subiti dal Comune di Castelvetrano.

Come avevamo già modo di dichiarare nei giorni scorsi l’Amministrazione ha deliberato di costituirsi parte civile nel predetto procedimento-afferma Campagna- il nostro ufficio legale, nelle scorse settimane ha preparato gli atti per costituirci parte civile nel procedimento scaturito dall’operazione Eden e lo faremo domani nel corso dell’ udienza , solo per un disguido infatti la costituzione non è stata presentata in sede di udienza preliminare.