Noi, Lentini Giovanni, Montoleone Rosalba, Ficili Salvatore, Messina Franco, Riggio Miralba, essendo stati indicati come probabili componenti tecnici ed indipendenti di un futura Giunta Comunale, dal candidato Sindaco sig. Luciano Perricone, prendiamo atto della vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto.

Confidando nella serenità dell’attività della magistratura, si auguriamo che il sig. Perricone presto possa chiarire la sua posizione provando la sua estraneità a fatti e condotte illecite. Allo stato, non possiamo che ritirare il nostro impegno nel ruolo di amministrazione attiva a cui eravamo stati chiamati ed a cui avevamo aderito obbedendo ad un dovere morale e civile al servizio della comunità in un momento di profonda crisi della città.

Comunicato Stampa