ASCOLTA L'ARTICOLO

Sia Ernesto Favara che i familiari di Maria Amatuzzo hanno nominato consulenti di parte nell’inchiesta per l’uccisione della signora avvenuta il 24 dicembre scorso a Marinella di Selinunte. I parenti dell’Amatuzzo hanno nominato la criminologa Roberta Bruzzone che affiancherà l’avvocato marsalese Vito Cimiotta, legale dei familiari. La Bruzzone è volto noto in tv, perché è intervenuta in diverse trasmissioni televisive. Psicologa forense, la Bruzzone è anche esperta in criminologia ed è molto apprezzata e stimata nel panorama nazionale.

L’avvocato Margherita Barraco, difensore di Ernesto Favara, invece, ha nominato Lorenzo Messina come consulente di parte. Già primario di psichiatria presso vari dipartimenti dell’Asp Trapani, nel 2012 Messina ha diretto il Dipartimento salute mentale dell’Asp Trapani. Da 30 anni è consulente psichiatrico dei Tribunali di Marsala, Trapani, Sciacca e Agrigento. Dal 2020 lavora presso due comunità, a Calatafimi e Butera.

AUTORE.