L’A.S.D. “La Perla Imperiale” è lieta di invitare la cittadinanza a partecipare alla seconda edizione della “rievocazione Storica di San Giovanni Battista”.

La manifestazione, che si inserisce all’interno di un vasto programma in occasione delle festività del Santo Patrono di Castelvetrano, avrà luogo domenica 25 Giugno con inizio alle ore 18.00 dalla Piazza San Francesco D’Assisi (Convento dei Frati Cappuccini).

La manifestazione, con oltre 250 figuranti che sfileranno in abiti storici daranno aria di festa e colore per le vie della nostra bellissima Castelvetrano . Si celebrerà in quadri viventi la storia del Santo Patrono e farà rivivere ai presenti l’atmosfera storica del periodo Rinascimentale. Ad arricchire l’evento contribuiranno le esibizioni del gruppo degli sbandieratori, dei tamburi e i balli rinascimentali dei danzatori storico nobiliari della A.S.D. “La Perla Imperiale”.

Prevista inoltre la partecipazione di figuranti provenienti altre città come il Gruppo Medievale “Monte San Giuliano” di Erice, Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” di Trapani-Erice, Gruppo di artisti “Ombra e Luce” di Trapani, corteo medievale “Comitato San Vito” di Partanna, Gruppo Tamburi dell’ Associazione Lilybeo di Marsala.

Un plauso va al presidente dell’associazione, Carlo Salluzzo, che organizza con grande devozione questo evento che ci permette di rivivere le origini e la storia del nostro Patrono

Programma dell’evento
Ore 18,00 – Il percorso con le relative piazze è il seguente: Piazza San Francesco D’Assisi, Piazza Dante, Porta Giuseppe Garibaldi, Via Giuseppe Garibaldi, via Benedetto D’Acquisto, Via Selinunte, Piazza Regina Margherita, Via Milazzo, Via Fra Serafino Mannone, Piazza Giacomo Matteotti, Via Vittorio Emanuele, via Bonsignore, Chiesa San Giovanni Battista, Via Frà Giovanni Pantaleo, Sistema delle Piazze.
Il Corteo si concluderà al Sistema delle Piazze con esibizioni festeggiamenti e balli rinascimentali.

Alla fine del corteo verranno liberati in cielo dei palloncini per ricordare Mirea La Rosa, la giovane castelvetranese recentemente scomparsa a causa di un terribile male.