Donare olio d’oliva per i più bisognosi. È l’appello rivolto da don Francesco Fiorino, direttore dell’Opera di religione “Monsignor Gioacchino Di Leo”: in questo tempo di pandemia numerose famiglie hanno bisogno di sostegno economico ma anche alimentare. Da qui l’appello di don Fiorino rivolto ai produttori di olio: «Anche pochi litri da donare è un “segno” di solidarietà – spiega don Fiorino – per sostenere famiglie del nostro territorio. L’obiettivo è di fornire almeno 3 litri d’olio a più di cento nuclei familiari. Ringrazio già fin d’ora tutti coloro che risponderanno positivamente e generosamente».

Per chi volesse rispondere con una donazione all’appello di don Fiorino, si può mettere in contatto direttamente con lui, chiamando al 3939114018.