Pubblichiamo di seguito il testo della ordinanza della Polizia Municipale di Castelvetrano n. 11 del 19 gennaio 2018 in merito alla MODIFICA della precedente ordinanza sulla turnazione aperture delle attività di panificazione nelle giornate domenicali e festive

La COMMISSIONE STRAORDINARIA

Premesso che con Ordinanza Commissariale n. 88 del 07 dicembre 2017 si garantiva la turnazione alle attività di panificazione del territorio Castelvetranese, nelle giornate domenicali e festive in deroga al divieto di panificazione sancito dal comma I dell’art. 2 del decreto assessoriale del 10 ottobre 2017;

che con mail dell’11 gennaio 2018 il Presidente della C.N.A. sede di Castelvetrano ha richiesto la modifica dell’Ordinanza n. 88 del 07 dicembre 2017 al fine di venire incontro alle richieste ed esigenze dei panificatori di Marinella e Triscina di Selinunte che richiedono la chiusura delle loro attività nelle giornate domenicali e festive ricadenti nel periodo 01 novembre 31 marzo di ogni anno e l’apertura nelle giornate domenicali e festive ricadenti nel periodo 01 aprile 31 ottobre di ogni anno;

che in data 15 gennaio 2018 sono stati sentiti dalla Commissione Straorodinaria: la C.N.A., alla presenza del Presidente della sede di Castelvetrano Sig. Fabrizio Genco, i panificatori di Triscina e Marinella di Selinunte rappresentati dal Sig. Franco Taglialavori ed un gruppo di panificatori di Castelvetrano centro rappresentati dal Sig. Vito Barresi;

Ritenuto di accogliere, la proposta avanzata dalla C.N.A. con P.E.C. dell’11 gennaio 2018 con la quale si è predisposto il calendario delle aperture secondo una turnazione che prevede la vendita nelle diverse aree cittadine in cinque turni, escludendo dalla turnazione le attività di panificazione ricadenti nelle frazioni di Marinella e Triscina di Selinunte che osserveranno la chiusura, nelle giornate domenicali e festive, nel periodo che va dal 01 novembre al 31 marzo, mentre rimarranno aperte, nelle citate giornate, nel periodo che va dal 01 aprile al 31 ottobre di ogni anno;

Ritenuto, pertanto, che le esigenze e le peculiari caratteristiche del territorio di Castelvetrano suggeriscono di dover garantire la suddetta turnazione, fermo restando le deroghe previste dal comma II dell’art. 2 del citato decreto assessoriale;
Visto il Decreto dell’Assessore Regionale per le Attività Produttive del 10 ottobre 2017 ed in particolare il comma IV dell’art. 2;
Per quanto esposto in premessa

O R D I N A

Modificare, per le motivazione esposte in premessa, l’Ordinanza Commissariale n. 88 del 07 dicembre 2017 con la quale si stabiliva, in via sperimentale, la turnazione delle attività di panificazione nelle giornate domenicali e festive.

Garantire, a decorrere dal 21 gennaio 2018, alle attività di panificazione ubicate nel centro urbano di Castelvetrano, la turnazione delle aperture nelle giornate domenicali e festive in deroga al divieto di panificazione sancito dal comma I dell’art. 2 del decreto assessoriale del 10 ottobre 2017, per le motivazioni riportate in premessa così come appresso riportata:

I turno:
Termini Giovanna, Panificio Antichi Grani – Via Simone Neri, 52;
Bongiovanni Giovanna, La Boutique del Pane – Via Caracci, 50b;
Veneziano Giuseppa, La Bottega del Pane Rizzo – Via Garibaldi 85;
Salerno Claudia, Panificio Il Gran Pane – Via Quintino Sella;
Accardo Maria – (Panificio Lo Bello) Via Pietro Luna, 103.

II turno:
Arcadipane Domenico, Via Trieste 63;
Licari Francesco, Via Omero 13;
Coppola Giuseppa, Panificio Fratelli, Via Garibaldi 171;
Arcadipane Nicola, Piazza Matteotti;
Supermercato “CONAD” Via dei Templi.

III turno:
Barresi Andrea, Via Trapani 171;
Maggio Francesca, Via XX Settembre;
Crimi Giovanna, Pane e Sapori – Piazza Dante;
Iemmola Antonino – Via Partanna;
Ganga Vito – Via Mazzini.

IV turno:
Sciortino Loredana – Viale Roma;
Savona Agostino – Via XX Settembre;
Collica Marisa – Panificio La Palma;
Lo Bello Fiorella – Via Mannone;
Zangara Giovanni – Via Selinunte.

V Turno:
Termini Giuseppe – Via Pietro Di Giato, 17;
Licari Giovanni – Via Alberto Mario, 34;
Garofalo Vincenzo – Via Campobello;
Piraneo (Franco e Nicola) – Piazza San Giovanni;
Russo Giuseppe ( Panificio Gullo) – Via Seggio;
Costanzo Andrea – Via Giallonghi.

Garantire, a decorrere dal 21 gennaio 2018, alle attività di panificazione ubicate nelle frazioni di Marinella e Triscina di Selinunte, la turnazione delle aperture nelle giornate domenicali e festive in deroga al divieto di panificazione sancito dal comma I dell’art. 2 del decreto assessoriale del 10 ottobre 2017, per le motivazioni riportate in premessa così come appresso riportata:

Ganga Mattia – Triscina di Selinunte;
Piraneo (Franca e Nicola) – Triscina di Selinunte;
Cacioppo – Triscina di Selinunte;
Rizzo Antonina (panificio Gagliano) – Triscina di Selinunte;
Ampola Giovanni – Marinella di Selinunte;
Fasitta Tramonta Santa (Il Forno) – Marinella di Selinunte.

Chiusura, nelle giornate domenicali e festive, ricadenti nel periodo 01 novembre 31 marzo di ogni anno;
Apertura, nelle giornate domenicali e festive, ricadenti nel periodo 01 aprile 31 ottobre di ogni anno.

E’ fatto obbligo alle attività di panificazione ricadenti nel territorio Castelvetranese, frazioni comprese, di affiggere, in maniera ben visibile, presso le loro attività il calendario della turnazione stabilito con la presente Ordinanza.

A V V E R T E

che, fatte salve, ove applicabili, le sanzioni penali e amministrative previste dalle leggi vigenti, la violazione della presente Ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma che va da € 3.000,00 ad € 9.000,00 prevista dall’art. 7 comma I del Decreto Assessoriale del 10 ottobre 2017.

Le precedenti disposizioni in materia, in contrasto con la presente Ordinanza, devono ritenersi abrogate.

Il Corpo di Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine sono incaricati dell’esecuzione del presente Provvedimento.