L’istituto alberghiero Titone è sempre attento alle evoluzioni gastronomiche e alle tendenze del momento. Per un’altra giornata di alta formazione gli studenti sono stati intrattenuti sul tema del molecular Mixology dal barman Peppe La Sala, inventore di un’idea tanto semplice quanto originale: il “mixology catering bar”, un bar itinerante che offre “emozioni liquide”.

L’ arte del bartending sta cambiando come mutano quotidianamente i gusti del pubblico, e questa onda di cambiamento passa anche attraverso l’offerta formativa dell’Alberghiero Titone, soprattutto per gli studenti che hanno scelto, tra i tre indirizzi della scuola, quello relativo ai servizi di sala-bar.
Protagonisti dell’incontro sono stati cocktails molecolari, spume di mare, affumicature agrumate, sferizzazione.
Gli studenti sono rimasti incantati dalla maestria dei gesti del barman La Sala oltre che dalla creatività contagiosa nell’elaborazione dei suoi originali drink.

L’esperto barman ha anche colto l’occasione per far riflettere gli studenti sul concetto di “bere responsabilmente”, ossia di un consumo moderato e consapevole, del tutto compatibile con la vita personale e sociale delle persone e sul divieto per i minorenni connessi ai gravi danni che l’alcol può causare in un organismo in crescita.