ASCOLTA L'ARTICOLO

Anche in Sicilia è arrivata la variante Centaurus. Si tratta di una sottovariante di Omicron che, secondo gli esperti, potrebbe diventare prevalente entro un mese. In provincia di Palermo sono già sei i casi accertati. Il primo caso è stato riscontrato in un campione prelevato il 9 settembre, gli altri risalgono al 27 settembre e al 4 ottobre. In Sicilia i casi Covid sono in aumento. Questa nuova variante è diffusa già in Europa. In Francia in meno di un mese ha raggiunto il 19 per cento, in Belgio è al 9, in Irlanda al 7, nei Paesi Bassi al 6 e in Italia al 5 per cento. Secondo l’European Centre for Disease Control questa nuova variante non è considerata più aggressiva di Omicron 5.

AUTORE.