La nuova terrazza in legno sul mare a Marinella di Selinunte si farà. Il Comune, in virtù del fatto che fa parte del GAC (Gruppo d’Azione Costiera) “Il sole e l’azzurro”, ha messo in atto le azioni previste dalla Strategia di Sviluppo Locale (SSL) che consentono l’utilizzo di fondi europei. Da qui l’intervento di riqualificazione dell’area di piazza Empedocle.

In effetti la terrazza in legno esiste già, ma nel tempo si è ammalorata e alcune parti si sono pure rotte, provocando cadute accidentali di persone. C’è un elenco di contenziosi aperti tra cittadini ed ente locale, non per ultimo uno tutt’ora pendente per una caduta di una ragazzina avvenuta tre anni fa, la cui famiglia ha chiesto 129 mila euro al Comune. Lo scorso anno la Polizia Municipale intervenne transennando le parti pericolanti della terrazza. Ora l’intervento decisivo che prevede, dunque, la sostituzione dell’attuale terrazza sul mare. L’importo per la base d’asta è stato fissato in €. 63.489,26.