castelvetrano shopping 2NottArt ha rappresentato uno degli esempi più lampanti di come sia estremamente semplice “ripopolare” e allo stesso tempo “rivitalizzare” il nucleo storico della nostra città.

Attratti ed incuriositi dall’evento promosso dai commercianti del centro, migliaia di cittadini castelvetranesi e non si sono riversati nelle vie e piazze storiche della città.

Questa è la Castelvetrano di un tempo… che oggi con grande forza ed impegno tenta di sottrarsi dall’oblio per richiamare alla memoria il proprio ruolo di centralità in un clima di sentita e desiderata reinterpretazione di tutte quelle funzioni che ne consentirebbero l’immediata sua ripresa.

Parecchie le iniziative, proposte e mozioni di indirizzo portate avanti dal gruppo consiliare dell’Articolo 4, dall’A.C. e dalla 5° C.C.P. per valorizzare l’ambito storico della città e con essa l’offerta commerciale quale rilevante occasione di frequentazione del centro.

Prendo però atto che tutto diventa più semplice, quanto più “semplice” è l’approccio con cui si tenta di risolvere ogni problema.
Ritengo pertanto percorribile, perché semplice, sostenere e insieme incoraggiare tutte le attività del centro storico facendo si che iniziative come quella organizzata dall’associazione Castelvetrano Shopping, che personalmente ringrazio per l’impegno e l’entusiasmo dimostrato, possano rivivere tutti i sabato dell’anno predisponendo la chiusura al traffico della via V. Emanuele, l’apertura dei negozi fino alle ore 22:00 e la possibilità di allestire “gratuitamente” confortevoli ed eleganti spazi destinati al relax dei clienti su aree e strade pubbliche.

arch. Tommaso Bertolino
Consigliere comunale