Nicola Orlando “Scyntilla” oggi torna al lavoro. Dopo 53 giorni vissuti in isolamento per aver contratto il Covid-19, il pizzaiolo di Castelvetrano stasera riaprirà la sua pizzeria di viale Roma. Qualche giorno addietro, proprio quando è rientrato a casa, a CastelvetranoSelinunte.it aveva detto: «Mi duole il cuore vedere il mio locale tutto al buio e con la saracinesca chiusa». Da stasera il forno tornerà a essere acceso e lui, insieme ai suoi collaboratori, tornerà a servire i suoi clienti.

La storia di Nicola è stata seguita tramite i social da tantissimi castelvetranesi. Il giovane ha contratto il Covid-19 mentre si trovava ricoverato – per un intervento al cuore – presso “Villa Eleonora” di Palermo. Poi il trasferimento al Civico e al Covid hotel San Paolo. Dieci tamponi positivi e gli ultimi due negativi, prima del ritorno a casa a Castelvetrano. Stasera l’apertura della pizzeria: «Tornerò al lavoro più forte di prima e grazie ancora all’affetto mostrato da tutti».