ASCOLTA L'ARTICOLO

Sono ormai nella fase conclusiva gli interventi nel porto della frazione di Marinella di Selinunte. Il cantiere ha portato al completo rifacimento strutturale della banchina per la quale si è resa necessaria la demolizione. La struttura è stata così ricreata con una nuova pavimentazione, con l’installazione dell’impianto elettrico, il posizionamento delle bitte e di un parabordi in acciaio, e la realizzazione di strutture per l’alaggio delle barche. Gli ultimi passaggi riguarderanno l’attivazione dell’illuminazione e il collaudo statico che è previsto entro il mese di dicembre. I lavori sono stati realizzati grazie a un finanziamento di 980 mila euro proveniente dall’assessorato alle Infrastrutture a valere sul Psc Sicilia – Patto per il Sud. Un ulteriore stanziamento è previsto per lo smaltimento della posidonia rimossa dopo l’intervento di dragaggio che ha portato alla pulitura dei fondali, portando così l’investimento complessivo sul porto a 1,8 milioni di euro. Tra i prossimi interventi previsti anche la realizzazione di uno scivolo per permettere l’accesso delle persone con disabilità.

AUTORE.