Voglimi SELINUNTE

Si conclude nella meravigliosa cornice della Cattedrale di Palermo, stracolma di spettatori, la II Edizione di “Cori al Centro! Voci bianche ed Ensemble strumentali in centro storico”, manifestazione organizzata dall’Associazione “Il giardino delle idee” con il patrocinio dell’USR Sicilia e del Mibac.
In occasione della Giornata Internazionale della Musica , giorno 21 giugno alle ore 18.30 alla Cattedrale di Palermo si sono esibiti 200 bambini e ragazzini delle scuole siciliane partecipanti al progetto che ha visto la presenza in questi due anni di circa 2000 persone tra bambini, adulti, turisti. Tra loro anche i piccoli del Coro DoReMì del II Circolo Didattico “Ruggero Settimo” che si sono esibiti sia in una performance tratta dal loro repertorio che nel Concertone a cori riuniti. Mai vistisi prima , effettuando una sola prova, i bambini sono stati condotti al magico insieme del Concertone con grande amorevolezza e competenza dal Maestro Giovanni Scalici, che ha saputo sapientemente canalizzare le loro energie positive in una incredibile armonia .

Sorrisi, emozioni, sinergie, armonie di suoni e voci hanno magicamente coinvolto i numerosissimi presenti, suggellando, attraverso la musica, che le differenze sono solo ricchezze e risorse, che i bambini non hanno pregiudizi e possono fare tutto insieme !

E’ stata una grande festa della musica , una festa simbolo come è la Cattedrale di Palermo: «Quest’anno abbiamo scelto la Cattedrale perché rappresenta la perfetta unione tra civiltà diverse. Il nostro è un progetto che vuole unire attraverso la voce dei bambini, per far conoscere agli adulti un mondo fatto di civiltà e inclusione sociale» dichiara Liliana Minutoli, Presidente dell’Associazione “Il giardino delle idee”.

Parole di apprezzamento per la valenza formativa di questo percorso espressivo musicale, iniziato a novembre e conclusosi con la splendida manifestazione in Cattedrale, anche nell’intervento della Dirigente Scolastica, nonchè musicista , Maria Luisa Simanella: “…Ancora una volta la musica e l’educazione sono il connubio più forte per sentirci tutti uguali, uniti, vicini, liberi…. la voce dei bambini, i nostri adulti del futuro, vuole essere strumento di integrazione e inclusione attraverso la musica, unico linguaggio universale senza muri e confini.”

Sono state assegnate alcune menzioni speciali: al Coro DoReMì è andato il Riconoscimento di merito con contributo in denaro per la ”scelta dei contenuti di valore sociale ed educativo” anche con proposte musicali inedite.
Cala così , in musica e con la musica ,il sipario su un anno scolastico straordinario per tutto il gruppo del Coro DoReMì , un anno ricco di eventi e riconoscimenti importanti che vanno a suggellare l’impegno di questi eccezionali bambini e delle loro famiglie, il lavoro sinergico del Dirigente scolastico e di un team docente molto affiatato che crede fortemente nella bontà del percorso formativo intrapreso che, passando da canali sensoriali diversi, coinvolge l’intelligenza emotiva, corporea e cognitiva.
Il Coro DoReMì va meritatamente in vacanza e dà appuntamento a tutti al prossimo anno scolastico con nuove e coinvolgenti proposte artistico- musicali ! Ad maiora semper !

 

 

Lo staff
Romeo Angela : Direttore di Coro
Ingrasciotta Maria Catia : Pianista
Carmela Valenti : Direttore Artistico ed stampa stampa
Contributo fotografico : ins. Ninni Giardina