Aprire la festa del Natale in una chiesetta con un piccolo presepe e attorno il calore degli abitanti della borgata e dei soci sarà sicuramente un bel momento di condivisione per dire che Triscina non è abbandonata e che noi non la dimentichiamo neanche d’inverno. Anche quest’anno, a Triscina di Selinunte, si accenderanno le luci per un “Natale speciale”, evento assai caro all’associazione “ProgettoTriscina”.

“Pur nella mancanza dei servizi essenziali, afferma Enzo Danimarca, presidente dell’Associazione, vogliamo volgere davvero lo sguardo al Natale, sperare in un futuro migliore e offrire il nostro contributo per migliorare questa martoriata borgata anche con eventi significativi, come quello che può essere il Natale”.

Il “Natale speciale”, evento giunto alla sua quinta edizione, si accenderà prima nella chiesetta di Triscina, dove un tradizionale presepe, realizzato dai soci di Progetto Triscina, sarà inaugurato Sabato 14 dicembre, ore 17,45, in seguito alla celebrazione della santa messa.
Un appuntamento questo dedicato a quello che è il simbolo più prezioso di queste festività: il presepe e la Natività.

Per l’occasione sono stati invitati a presenziare anche il Sindaco e una rappresentanza di ragazzi e operatori della comunità di Don Meli cui sarà fatta beneficenza.

Poi i soci, con tutto il loro entusiasmo e la loro irrefrenabile passione, a partire dal 15 dicembre, saranno presenti al teatro Franchi-Ingrassia dove esporranno un bel presepe artigianale.
” Rinnoviamo la nostra presenza non foss’altro per tenere accesa una fiammella e portare un po’ di calore e solidarietà alla borgata.

A contribuire a rallegrare l’evento e a creare atmosfera natalizia ci saranno degustazioni di prodotti tipici e doni per bambini”.
Ma il Natale quest’anno sarà impreziosito dalla LD Communication di Alessandro Quarrato che sta organizzando l’evento nella magnifica location del teatro di Triscina.
A lui va tutta la nostra collaborazione, la nostra stima e il nostro ringraziamento perché sta creando tanti momenti di divertimento e aggregazione.
Ci saranno giochi, degustazioni, animazioni per vivere al meglio la magia del Natale con luci, colori, sapori e personaggi legati alla tradizione natalizia e non mancherà il goloso appuntamento con distribuzione di doni e dolcetti natalizi da parte dei soci di Progetto Triscina.

Comunicato stampa
Francesca Mandina
Ass. “Progetto Triscina”