Essepiauto

Continuano gli appuntamenti della Kermesse “Natale Pro Castelvetrano, Selinunte, Triscina – II Edizione”.

Si riparte Venerdì 21 Dicembre con Il “Parco Giochi di Babbo Natale”, allestito da Luca, Vitalba e Rosario di Funny Days Animazione. I bambini avranno la possibilità di trascorrere qualche ora in compagnia degli animatori nella magica atmosfera natalizia dei locali dell’ex Archivio Storico.

Ultimi giorni per consegnare le letterine di Natale che saranno ricevute direttamente da Babbo Natale che nel week end è atteso presso il suo Studio allestito come da tradizione nei locali dell’ex Archivio Storico.

Il “Parco Giochi di Babbo Natale” sarà aperto per tutto il week end.

Sabato 22 Dicembre, a partire dalle ore 15, il Comitato Civico “Orgoglio Castelvetranese” ha organizzato l’evento “Sweet Sweet City” 1°Giornata Di Architettura Per Bambini. L’iniziativa a cura degli architetti Orazio La Monaca e Vita Maria Galfano si svolgerà presso l’Ex archivio storico via Garibaldi.

Dall’eterna favola di Hansel e Gretel, i due bambini che curiosavano fra le vie della loro città per scoprirne le bellezze e i misteri, anche i nostri bambini potranno aggirarsi fra le vie del centro storico di Castelvetrano Selinunte per un armonioso viaggio visivo a contatto con i particolari architettonici e gli scorci degli edifici.
Il Comitato Civico “Orgoglio Castelvetranese è lieto di invitare la cittadinanza al Recital Musicale “tutti possiamo sognare”, che si terrà nei locali del Circolo della Gioventù sabato alle 18.30 e che prevede la partecipazione straordinaria di Giorgio Magnato. Nel corso della serata saranno proiettate alcune scene del musical “Storia di Selinunte” che tanto successo ha riscontrato questa estate nella messa in scena al Parco Archeologico di Selinunte. Presenta la serata Vito Signorello.

Anche domenica 23 Dicembre il Comitato Civico “Orgoglio Castelvetranese” ha messo in scena uno spettacolo, “Ti cuntu lu cuntu” – canti e cunti di Natale con Irene Bonanno e Sergio Signorello che allieteranno l’ultima domenica prenatalizia. L’appuntamento è alle 18 presso i locali dell’ex Archivio Storico.

Sempre all’interno dei locali dell’ex Archivio Storico, continua la Bottega Solidale, iniziativa volta alla raccolta fondi in favore della mensa scolastica dei bambini della città

Continuano inoltre gli eventi artistici che si arricchiscono di “Artigianato e Tradizione”. Dall’unione dell’artigianato e la tradizione dell’eleganza siciliana di Franca Florio, nasce una mini collezione, fatta da elementi esclusivamente riciclati creativamente, dalla studentessa di Moda Francesca Fontana, sotto la saggia attenzione, cura e preparazione dell’artista Lia Calamia. Ritagli di tende, manciate di bottoni, tappetini antiscivolo, cordoncini e sacchetti di plastica si uniscono insieme per formare un’accoppiata di stili, ispirazioni e colori di certo non di poco conto.

Le mostre e i percorsi d’arte rimangono un fulcro del Natale organizzato dalla Pro Loco Selinunte con “Percorsi dell’Anima”, Collettiva d’Arte curata da David Camporeale che anche questa volta sarà allestita all’interno della Collegiata di San Pietro e Paolo nel Sistema delle Piazze.
Ad esporre gli artisti Giuseppe Arena, Emmanuele Lombardo, Gaspare Cascio, Tania Lombardo, Francesca De Santi e Michele Patti che offriranno ai visitatori un’autentica esperienza emozionale.

Il Sistema delle Piazze si arricchisce di altre importanti esposizioni, tra cui “Pezzi Unici in Ceramica” di Maria Stefania Maenza, Ceramic Artist, allestita presso il Museo della Civiltà Contadina ed aperta fino al 23 Dicembre prossimo.
L’esposizione permette di riscoprire una ricca tradizione artigianale che in Sicilia ha saputo produrre esiti di squisita fattura.

Opere pittoriche e Moda parigina saranno protagoniste dell’esposizione di Jeanne Ingrasciotta con “Divina Mod’Art”, sempre nel Sistema delle Piazze, che creerà un suggestivo angolo francese del secolo trascorso in cui si può respirare l’atmosfera glamour della cultura europea più raffinata.

Contestualmente, ancora nel Sistema delle Piazze, l’apertura delle Botteghe d’Arte “conCRETAmente” a cura di Enzo Pacino e “creativaMENTE” a cura di Lisa Ingoglia e Verdiana Zummo. Il carattere artigianale delle loro produzioni consentirà al visitatore di riscoprire il tipico gusto della tradizionale lavorazione manuale.
Il percorso artistico si conclude con “Racconto”, la Mostra retrospettiva su Lia Calamia allestita da David Camporeale presso i nuovi locali della Xeniahome di Via Garibaldi, 17. La mostra illustra, con esempi esplicativi, le tappe fondamentali del percorso artistico della pittrice, permettendo di comprendere gli orientamenti che ne hanno guidato il processo creativo.

Per gli amanti del folklore e non solo, è aperta ancora la Mostra L’arte nel Carretto Siciliano con le Opere di Felice Scirè presso i locali dell’ex Archivio Storico in Via Garibaldi.

Domenica 23 Dicembre torna la terza edizione del presepe vivente “La Grotta del Messia” organizzata dall’Associazione danza cultura e spettacolo “La Perla Imperiale”, con il suo Presidente Carlo Salluzzo, in collaborazione con Fra Giuseppe Sansone e i Frati Cappuccini di Castelvetrano, che alle 17 aprirà le catacombe del Convento dei Cappuccini.  All’evento prendono parte oltre 60 figuranti dell’associazione che presteranno il loro volto ai personaggi del presepe con in 20 ambienti ricreati a regola d’arte.

Tutte le iniziative organizzate e/o coordinate dalla Pro Loco Selinunte sono GRATUITE e ad INGRESSO LIBERO.

L’addetto stampa della Pro Loco Selinunte
Michele Pappalardo