“Se Anas SpA non è nelle condizioni di assicurare il monitoraggio di autostrade, ponti e viadotti dell’Isola in tempi brevi lo dica con chiarezza. Troveremo un’altra soluzione”

Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

“Ho sollecitato i vertici dell’Ente nazionale per le strade – ha aggiunto – perché la ricognizione dello stato di conservazione e manutenzione delle infrastrutture viarie siciliane non è più rinviabile. Ho chiesto anche la copia della certificazione attestante il collaudo statico delle autostrade”