Non ci troviamo nel retro di un magazzino commerciale ma all’ interno del nostro ospedale castelvetranese Vitt. Emanuele II.

Una montagna di cartoni giace da giorni e giorni nel piazzale, fra le auto parcheggiate e le ambulanze del 118.


Quando il degrado arriva, arriva ovunque, anche dove dovrebbe essere un luogo sicuro e simbolo di pulizia. È davvero sconfortante e vergognoso vedere ciò, anche all’ interno di un ospedale, luogo sacro. Uno spettacolo indecoroso per i pazienti ed anche per gli operatori sanitari. Ma è anche un potenziale pericolo, perche’ questi cartoni potrebbero rischiare di essere incendiati e creare gravi danni ai mezzi vicini. Il TDM chiede che questo ammasso di cartoni e rifiuti venga immediatamente rimosso, e che venga garantito il servizio periodico, il quale e’ doveroso almeno all’ interno di un ospedale. Necessita assolutamente maggiore coscienza e maggiore responsabilità.

Serena Navetta TDM Castelvetrano