E’ entrato in vigore oggi il nuovo Decreto del Vescovo monsignor Domenico Mogavero, con le disposizioni per quanto riguarda le celebrazioni. Il Vescovo ha dato il via libera ai funerali in chiesa, per un massimo di 15 persone. A sua volta, la Forania di Castelvetrano ha stabilito che le esequie verranno celebrate nell’area cimiteriale. Al rito potranno presenziare esclusivamente i congiunti e, comunque, fino a un numero massimo di quindici persone, osservando quanto stabilito dal Ministero dell’Interno (uso di dispositivi di protezione individuale, guanti e mascherine, e mantenendo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro) e dalla Nota complementare della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Continua ad essere sospesa la celebrazione della messa, feriale e festiva, con la partecipazione anche di un esiguo numero di fedeli. Sospesi anche battesimi, comunioni e cresime.

La celebrazione dei matrimoni, invece, è consentita esclusivamente con la partecipazione degli sposi, di due o quattro testimoni, di un ministrante, di un lettore, di un cantore, di un organista e di due operatori per le foto e la ripresa video. Anche in questa occasione sarà necessario osservare le misure per il contenimento del contagio, mantenendo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e indossando mascherina e guanti.